Horacio Verbitsky «Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia: il resto è Propaganda.
Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza ed essere molesto

- Horacio Verbitsky ("Un mundo sin periodistas", 1997)
Associazione per la Verità sull'11-$

giovedì 10 luglio 2014

Occhi puntati sul 20-7-2014! Rivelazione e Tracollo?

Christine Lagarde, FMI, numerologia: 20 Luglio 2014?
La Direttrice Esecutiva del Fondo Monetario Internazionale parla in codice all'Elite insistendo sul numero 7. Non tutti avranno avuto modo di vedere la conferenza della Managing Director del FMI (Christine Lagarde [1]). Io stesso l'ho vista ieri per caso e sono rimasto a bocca aperta. Perché?
Durante la conferenza, andata in onda il 14 Gennaio 2014 (7 mesi fa!), la Lagarde espone le trame numerologiche dell'Elite, insistendo ossessivamente sul numero 7 e sulle sue proprietà magiche ed energetiche. Non solo!
Prima di lanciare un probabile messaggio occulto, la Direttrice del FMI da una classe magistrale di numerologia, spiegando «come si contraggono i numeri per ottenere il numero magico corrispondente». Secondo l'autore del video, la Lagarde sta annunciando una data "in codice" a chi di dovere: 20 Luglio 2014
Non deve sorprendere il fatto che la contrazione (matematica) della data sarebbe perfettamente coerente col ragionamento:

(2 + 0) + 7 + (2 + 0 + 1 + 4) = 16 = (1 + 6) = 7

Il tutto risulta ancora più intrigante se si considera che proprio il numero 16 contratto a 7 (16/7 o Epifania) rappresenta allo stesso tempo Rivelazione (Revelation) e Tracollo (Downfall), come spiegano in questo sito di numerologia [2].

Guardate voi stessi il video e state con gli occhi aperti per quella data:
- Occult Message in Speech by Christine Lagarde of IMF

[User: ACITHWOTE]

Purtroppo non ho trovato una versione sottotitolata del video, ho tradotto le parti salienti per aiutarvi nella comprensione:

Riferimenti al numero 7
1:22 «Adesso metterò a prova le vostre conoscenze in numerologia, vi invito a concentrarvi sul magico 7»
1:34 «Molti voi sapranno già che il 7 rappresenta molto più che un semplice numero»
2:24 «14: due volte 7»
4:08 «Segnerà il 70° anniversario (togli lo zero: 7) della Conferenza di Bretton Woods [3] (*) che da vita al FMI»
4:22 «Sarà anche il 25° anniversario della caduta del muro di Berlino (2 + 5 = 7)»
4:38 «Segnerá il 7º anniversario delle agitazioni (jitters) del mercato azionario»
5:08 «Dopo quei miserabili 7 anni, malati e fragili»
5:14 «Avremo 7 anni forti»
5:43 «Ancora non so se il G7 c'entrerà qualcosa» (G è la 7ª lettera dell'alfabeto)

IMPORTANTE
3:54 «In definitiva il 2014 sarà un'altra pietra miliare e con tutta fiducia un anno magico dal mio punto di vista»

Staremo a vedere... Occhio al 20 Luglio e PASSAPAROLA!
(*) Come più volte ribadito da Giulio Tremonti durante la sua campagna anti-Illuminati, la Conferenza di Bretton-Woods (1944) è fondamentale per il sistema bancario occidentale: con la fine degli accordi, nel 1971, gli USA sanciscono la fine della copertura aurea del dollaro in favore del suo "corso forzoso" (basato sul PIL, sul mercato, etc...). In parole povere dal 1972 il dollaro non è più convertibile in oro e la sua svalutazione dipende solo ed esclusivamente dalla quantità di dollari circolante!!!

[1] Wikipedia.com - Christine Lagarde, monografia. (PAGINA)
[2] LeeVanZyl.com - DAILY NUMEROLOGY – 16, Dicembre 2010. (ARTICOLO)
[3] Wikipedia.com - Conferenza di Bretton Woods, monografia. (PAGINA)

lunedì 23 settembre 2013

Barclays tra mutui e usura, confessioni di un insider

Il logo Barclays: LA FENICE L’attuale situazione economica italiana è stata creata ad-hoc dal sistema bancario e dalle lobby. Nel Maggio del 2011, col Decreto Sviluppo del governo Berlusconi [1], è stata modificata la legge 108/96 sul calcolo (o per meglio dire, la "soglia") dei tassi d'usura [2] relativi ai finanziamenti. Siamo passati dal limite d'usura del 9% a quello dell'11,5% per quanto concerne i mutui ipotecari a tasso fisso, mentre per quelli a tasso variabile il limite è circa dell'8%. Questa manovra "diabolica" ha permesso alle banche di aumentare lo spread dei mutui, rendendo così impossibile l’accesso al credito per le famiglie e le aziende. Per intenderci, faremo un breve esempio della situazione prima e dopo il decreto:

Mutuo
130.000€ in 30 anni
Fino a Ottobre 2011 Da Novembre 2011
Tasso Fisso 598 €/mese
(t.m. 3,7% - s.m. 1,3%)
813 €/mese
(t.m. 6,4% - s.m. 4%)
Tasso Variabile 493 €/mese
(t.m. 2,2% - s.m. 1,15%)
689 €/mese
(t.m. 4,9% - s.m. 3,5%)
* t.m. = tasso medio, s.m. = spread medio

Come potete notare nel caso di studio proposto, gli aumenti arrivano a superare i 200 euro mensili. Le nuove misure porteranno inesorabili "disastri economici" nel paese:
  • blocco totale del credito alle aziende ed alle famiglie;
  • fallimento delle imprese edili con conseguenze nefaste per i lavoratori e le attività commerciali;
  • inevitabile depressione economica.

domenica 15 settembre 2013

8 ragioni per attaccare la Siria

SyrianGirlpartisan (canale YouTube)


Si identifica come «patriota siria» e si dichiara «contraria al neo-conservatorismo, al NWO (Nuovo Ordine Mondiale) ed al Sionismo». Poco più di un anno fa ha aperto il proprio canale YouTube, SyrianGirlpartisan. In un breve video in inglese di appena 9 minuti, spiega le «otto ragioni che fanno detestare la Siria al Nuovo Ordine Mondiale». Prestate attenzione...

[VIDEO YT] 8 reasons why the NWO hates Syria »»

Il suo videomessaggio è una sorta di "Manuale del Buon Senso" che ci spiega i motivi per cui Stati Uniti, Regno Unito, Unione Europea (la Francia in particolar modo) ed Israele siano così decisi a distruggere la Siria. In maniera succinta e convincente questa ragazza descrive come i leader siriani si rifiutino di inginocchiarsi davanti agli stessi Padroni del Mondo che attanagliano le strutture di potere pubbliche (i governi) e private (il mondo corporativo e le banche) di tutti i paesi occidentali.
In particolare si rivolge ai cittadini statunitensi, britannici, europei (inclusi noi italiani, ndr) ed ebraici, d’altronde gli unici a poter esercitare la giusta pressione sui governanti eletti a Washington, Londra, Parigi, Tel Aviv ed altre capitali occidentali. Tutti insieme, «dobbiamo obbligare i nostri politici ed i dirigenti a smettere di comportarsi come criminali globalisti fuori controllo ed iniziare ad ascoltare la voce dei loro rispettivi popoli in modo democratico e responsabile».

8 ragioni che fanno detestare la Siria al Nuovo Ordine Mondiale:

sabato 15 ottobre 2011

Un Volantino è per sempre.. Regala il tuo.

Scarica e stampa il volantino Com'è possibile aiutare una persona a risvegliarsi dal torpore mediatico e dall'intrattenimento a cui siamo sottoposti quotidianamente?
Non ci vuole molto tempo, basta una mezz'ora di Word. Non costa molto: è sufficiente qualche centesimo di euro per pagina.

La mia ultima fonte di ispirazione è stata sicuramente l'associazione investigar11s.org di Madrid e l'attivismo sfrenato del suo eccentrico front-man di strada, sMAb bAMs, conosciuto nell'ambiente come el hackbogado (l'hackvocato). Questo gruppo ha dato negli anni passati l'incipit per far sbocciare i coreografici cartelloni degli indignados di oggi, anche se non tutti ne sono al corrente. Sono loro gli inventori della "pancarta" (il cartellone di protesta) e del "pancHACKing" (una forma di hackeraggio sociale moderno): si presentano a tutte le manifestazioni mediatiche organizzate per qualsiasi ragione e si conquistano il loro spazio di discussione con un megafono e uno striscione plastificato con la scritta "STOP NEW WORLD ORDER". Striscione dell'associazione Invesigar11-$ a Puerta del Sol (15 Maggio 2011) Torneremo a parlare di questa associazione prossimamente; ora però ci concentreremo su questo post dedicato alla manifestazione di oggi, sabato 15 Ottobre 2011. Sarà un'altra giornata di protesta mondiale e sarà un'altra occasione per scendere in piazza e fare un pò di hacking sociale o risveglio delle coscienze, come preferite. Un mio caro amico, Cisco, andrà a Roma da Pavia e mi ha chiesto se potessi preparare un volantino da distribuire durante i cortei e la manifestazione. Prendendo spunto proprio da un "tríptico" dell'associazione Investigar 11-$ ho composto questo breve messaggio che raccoglie solo qualcuno dei documentari che ritengo importanti per iniziare a capire cosa ci nasconde la cortina dello spettacolo mediatico. Diciamo che sono dei video "must see", consigliabili a tutte le menti aperte che sono rimaste su questa terra.

sabato 17 settembre 2011

Anti-Banks Day - Manifesto e video da Piazza Fontana

Anti-Banks Day - Evento

UPDATE (30/09/11): Salvatore Tamburro su Radio MPA (evento LoSai Salerno)



Noi cittadini riuniti davanti alla borsa di Milano siamo indignati per la dittatura economica che stiamo vivendo.


Vogliamo sottolineare che siamo persone pacifiche che non hanno nessuna intenzione di provocare le Forze dell'Ordine né di creare disordini. Semplicemente vorremmo fare le nostre richieste:

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...